AUTOBLOCCANTI SPECIALI

UMBRIANO EDILTUBI

Pavimentazioni autobloccanti Cozza

Pavimentazioni autobloccanti Cozza Pavimentazioni autobloccanti Cozza

POWER LED PAVER

Realizzate utilizzando un particolare composto polimerico in grado di riprodurre la superficie delle pavimentazioni Paver, le pietre luminose nascondono al suo interno una sorgente a LED perfettamente funzionale, nonostante dall’esterno risulti perfettamente invisibile. La luce prodotta dalla sorgente viene infatti accolta all’interno del corpo della pietra luminosa con un effetto simile a quello delle fibre ottiche; la luminosità viene trasportata verso l’esterno e filtra attraverso la superficie come fosse trasparente per diffondersi nell’ambiente.
Composto da un unico blocco in resina epossidica, atossico e riciclabile / Ottima resistenza agli acidi forti e loro basi / Resistente ai solventi / Idrorepellente / Isolante elettrico / Rallentatore termico / No emissioni CO2 / Basso consumo energetico / Carrabile
Viene installato come qualsiasi componente edilizio, tramite malte o colle, previa preparazione di scavo e guaina per passare il filo conduttore elettrico. Non si deve forare.

Pavimentazioni autobloccanti Cozza

Pavimentazioni autobloccanti Cozza

POETARI PAVER

Con un passaggio sperimentale dal legno al cemento, le installazioni dell’artista Milani si estendono alla pavimentazione urbana. Si realizza così un inedito sodalizio fra tecnica, industria e arte che apre all’artista fertili orizzonti espressivi.
I blocchi, spessi 7 centimetri alti 14 e di larghezza variabile, saranno realizzati in calcestruzzo e finiti con uno strato di 5 mm costituito da una nobile miscela di graniti, porfidi e quarzi che conferisce svariate tonalità di colore alle lettere in rilievo.

AUTOBLOCCANTI SPECIALI

AUTOBLOCCANTI SPECIALI

PORFIDBLOC – PAVESMAC

AUTOBLOCCANTI SPECIALI

AUTOBLOCCANTI SPECIALI

è il cubetto a spacco che rimanda nella forma, nel suo aspetto a lavoro finito, nei criteri di posa e nella facilità di trasporto, ai cubetti di pietra naturale.

Trattasi più precisamente di un composto cementizio vibrocompresso, con caratteristiche nel rispetto delle norme UNI 1338 e di dimensioni variabili a seconda della pezzatura richiesta.

Pezzatura 6/8: dimensioni medie da 6 a 8 cm con spessore 6 cm
Pezzatura 8/10: dimensioni medie da 8 a 10 cm con spessore 7,5 cm
Pezzatura 10/10: dimensioni medie 10 cm con spessore 6 cm

La colorazione di base a catalogo (misto Italia, misto Francia, misto Luserna, antracite, Racconigi e mix-bianco) è costante, pur rimanendo “necessariamente” variegata nelle tonalità, come accade per qualunque pietra naturale spaccata.

La resistenza all’ usura è garantita dalla perfetta compattazione che in fase di lavorazione provoca la rottura della graniglia, conferendo al cubetto, per la faccia a “spacco”, l’ effetto antisdrucciolo e pietroso sopra descritto.

AUGUSTA PAVESMAC

forniture e posa autobloccanti Cozza

forniture e posa autobloccanti Cozza

Manufatti doppio impasto tipologia AUGUSTA, ottenuti mediante vibrocompressione di calcestruzzo ad alta resistenza, realizzati secondo le normative UNI EN1339 e UNI EN 1338, impiegando cementi ad alte prestazioni e inerti selezionati.

Lo strato di riporto dovrà avere uno spessore minimo di 5 mm e sarà realizzato attraverso l’utilizzo di quarzi selezionatissimi e in grado di conferire al massello una maggiore resistenza all’abrasione, nonché alle sollecitazioni provocate dal fenomeno del “gelo/disgelo”.

I lati del massello dovranno avere andamento curvilineo e la superficie dovrà essere “strutturata”, ovvero presentare rilievi irregolari che richiamano la superficie delle pietre naturali.

I colori dei masselli dovranno essere a effetto “pietra naturale” e cioè presentare più sfumature all’interno del medesimo manufatto.

I manufatti dovranno essere caratterizzati da tecnologia tipo “STONE TECH”, in grado di conferire al prodotto, sia nello strato di base che di riporto, un elevatissimo grado di impermeabilizzazione.

Il manufatto dovrà essere in grado di superare, per due volte consecutive, la prova prevista dalla norma UNI relativa alla “resistenza al gelo/disgelo in presenza di sali disgelanti”.

Manufatti caratterizzati da distanziatori laterali dotati di tecnologia “SPIN TECH”, tecnologia in grado di creare un vero e proprio incastro tra i distanziatori stessi e la sabbia di riempimento, innalzando così notevolmente i limiti di carrabilità del manufatto stesso.

AURELIA PAVESMAC

forniture e posa autobloccanti Cozza

forniture e posa autobloccanti Cozza

Manufatti doppio impasto tipologia AURELIA, ottenuti mediante vibrocompressione di calcestruzzo ad alta resistenza, realizzati secondo le normative UNI EN1339 e UNI EN 1338, impiegando cementi ad alte prestazioni e inerti selezionati.

Lo strato di riporto dovrà avere uno spessore minimo di 5 mm e sarà realizzato attraverso l’utilizzo di quarzi selezionatissimi e in grado di conferire al massello una maggiore resistenza all’abrasione, nonché alle sollecitazioni provocate dal fenomeno del “gelo/disgelo”

I lati del massello dovranno avere andamento curvilineo e la superficie dovrà essere “strutturata”, ovvero presentare rilievi irregolari che richiamano la superficie delle pietre naturali.

I colori dei masselli dovranno essere a effetto “pietra naturale” e cioè presentare più sfumature all’interno del medesimo manufatto.

I manufatti dovranno essere caratterizzati da tecnologia tipo “STONE TECH”, in grado di conferire al prodotto, sia nello strato di base che di riporto, un elevatissimo grado di impermeabilizzazione.

Il manufatto dovrà essere in grado di superare, per due volte consecutive, la prova prevista dalla norma UNI relativa alla “resistenza al gelo/disgelo in presenza di sali disgelanti”.

Manufatti caratterizzati da distanziatori laterali dotati di tecnologia “SPIN TECH”, tecnologia in grado di creare un vero e proprio incastro tra i distanziatori stessi e la sabbia di riempimento, innalzando così notevolmente i limiti di carrabilità del manufatto stesso.

FLAMINIA PAVESMAC

forniture e posa autobloccanti Cozza

forniture e posa autobloccanti Cozza

Manufatti doppio impasto tipologia FLAMINIA, ottenuti mediante vibrocompressione di calcestruzzo ad alta resistenza, realizzati secondo le normative UNI EN 1339, impiegando cementi ad alte prestazioni e inerti selezionati.

Lo strato di riporto dovrà avere uno spessore minimo di 5 mm e sarà realizzato attraverso l’utilizzo di quarzi selezionatissimi e in grado di conferire al massello una maggiore resistenza all’abrasione, nonché alle sollecitazioni provocate dal fenomeno del “gelo/disgelo”.

I lati del massello dovranno avere andamento curvilineo e la superficie dovrà essere “strutturata”, ovvero presentare rilievi irregolari che richiamano la superficie delle pietre naturali.

I colori dei masselli dovranno essere a effetto “pietra naturale” e cioè presentare più sfumature all’interno del medesimo manufatto.

I manufatti dovranno essere caratterizzati da tecnologia tipo “STONE TECH”, in grado di conferire al prodotto, sia nello strato di base che di riporto, un elevatissimo grado di impermeabilizzazione.

Il manufatto dovrà essere in grado di superare, per due volte consecutive, la prova prevista dalla norma UNI relativa alla “resistenza al gelo/disgelo in presenza di sali disgelanti”.

Manufatti caratterizzati da distanziatori laterali dotati di tecnologia “SPIN TECH”, tecnologia in grado di creare un vero e proprio incastro tra i distanziatori stessi e la sabbia di riempimento, innalzando così notevolmente i limiti di carrabilità del manufatto stesso.

PIASTRA PAVESMAC

forniture e posa autobloccanti Cozza

forniture e posa autobloccanti Cozza

Manufatti doppio impasto tipo PIASTRA 400×400, ottenuti mediante vibrocompressione di calcestruzzo ad alta resistenza, realizzati secondo le normative UNI EN 1339, impiegando cementi ad alte prestazioni e inerti selezionati.

Lo strato di riporto dovrà avere uno spessore minimo di 5 mm e sarà realizzato attraverso l’utilizzo di graniti, basalti e quarzi selezionatissimi, in grado di conferire al manufatto un’elevata resistenza all’abrasione nonché alle sollecitazioni provocate dal fenomeno del “gelo/disgelo”.

Nella miscela NON dovranno essere utilizzati inerti di marmo.

Il manufatto dovrà essere sottoposto a trattamento di “pallinatura calibrata”, in modo da realizzare una superficie capace di porre in risalto gli inerti pregiati presenti nella miscela.

I manufatti dovranno essere caratterizzati da tecnologia tipo “STONE TECH”, in grado di conferire al prodotto, sia nello strato di base che di riporto, un elevatissimo grado di impermeabilizzazione.

Manufatti caratterizzati da distanziatori laterali in grado di garantire una fuga di 1,5 mm tra le varie piastre, per poter effettuare una posa in opera più precisa oltre che per poter consentire sempre l’inserimento di sabbia fine tra le fughe.

Articolo inerente :

l’outlet dell’autobloccante – Autobloccanti – auto bloccanti – auto bloccante – autobloccante – Pavimentazioni auto bloccanti – pavimentazioni autobloccanti – cubetti autobloccanti – cubetto autobloccante – pavimentazione esterni – pavimenti per esterni – pavimentazione per esterno – masselli autobloccanti – masselli autobloccanti calcestruzzo – lastre autobloccanti – autobloccanti Torino – autobloccanti Piemonte – autobloccanti Italia –autobloccanti Ivrea – autobloccanti canavese – strade – marciapiedi – cortili – viali – piazze – aree pedonali – sabbia silicea – sabbia polimerica – cordoli – bordure perimetrali – cubetti anticati – muro a secco – autobloccanti in materiale riciclato – autobloccanti plastica – autobloccanti con led – autobloccanti fotocatalitici – autobloccanti personalizzati – autobloccanti drenanti – autobloccanti burattati – Cozza autobloccanti – Andrea Cozza – Raimondo Cozza – 328-4567097 / 347-2739645 – info@pavimentazioniautobloccanticozza.it – www.pavimentazioniautobloccanticozza.it

One thought on “AUTOBLOCCANTI SPECIALI

I Commenti sono chiusi.